Domenica 6 marzo, Giacomo BEVILACQUA da Comic House!!!

Categoria principale: Indice libreria del fumetto
Creato Lunedì, 21 Febbraio 2011 15:07
Ultima modifica il Mercoledì, 20 Marzo 2013 21:37
Pubblicato Lunedì, 21 Febbraio 2011 15:07
Scritto da Comic House
Visite: 2350
AddThis Social Bookmark Button

Tornano gli incontri d'autore presso la fumetteria "Comic House"!!! Domenica 6 marzo (eccezionalmente di domenica!), dalle 15.30 in poi,  ospiteremo Giacomo "Keison" Bevilacqua, il "papà" dei volumi di "A Panda piace"!!!
Giacomo incontrerà il suo pubblico per dediche e sketches. Non mancate!!!

Continua a leggere per una breve biografia dell'autore.

 

 

Giacomo “Keison” Bevilacqua nasce il 22 giugno del 1983 a Roma. Si forma contemporaneamente al liceo artistico e alla Scuola Internazionale di Comics, e a soli 22 anni viene notato da Lorenzo Bartoli e Roberto Recchioni che lo reclutano nella scuderia dell’Eura Editoriale, affidandogli il numero 22 di Detective Dante. La collaborazione con l’editore romano prosegue, con ottimi risultati, con alcuni episodi della serie Trapassati, inc. e alcuni liberi, pubblicati su 16 numeri di Skorpio e 2 numeri di Lanciostory.
Parallelamente alla carriera da disegnatore di fumetti porta avanti quella di autore e attore teatrale con la compagnia teatrale Bambini Cattivi di Marco Perrone (“Zelig circus”, “Affari tuoi”) e lavora come storyboarder per film e pubblicità, designer di magliette, visualizer per agenzie pubblicitarie.
Inoltre collabora saltuariamente con Play the Lab, il laboratorio creativo della Nokia, con cui ora sta lavorando come character designer, visualizer e storyboarder per il film Tigri di Carta, assieme a Lorenzo Bartoli e Danijel Zezelj.
Lavora in uno studio assieme a Lorenzo Bartoli e Gabriele Dell'Otto.
Le avventure del suo avatar virtuale, Panda, pubblicato inizalmente sul web su www.pandalikes.com, sono state raccolte in due volumi editi da Edizioni BD. Sempre per BD ha pubblicato, assieme a Giulio Gualtieri, la graphic novel Homo Homini Lupus.


Giacomo Bevilacqua sul web:
www.keisoncomics.blogspot.com

(testo tratto da www.fumetterni.com)