Comic House presenta... Eddie Campbell a Sarzana venerdì 30 ottobre !!!

Categoria principale: Indice libreria del fumetto
Creato Domenica, 18 Ottobre 2009 14:14
Ultima modifica il Mercoledì, 20 Marzo 2013 21:37
Pubblicato Domenica, 18 Ottobre 2009 14:14
Scritto da Comic House
Visite: 2713
AddThis Social Bookmark Button

Un mese così non si era mai visto !!! Dopo Charles Vess, un altro grandissimo del fumetto mondiale sbarca a Sarzana ! Venerdì 30 ottobre, dalle 21.30 in poi, presso la Sala Consiliare del Comune di Sarzana (SP), sarà con noi Eddie CAMPBELL, autore di From Hell (su testi di Alan Moore) e di Bacchus, del quale, per l'occasione, esce in Italia per Edizioni BD l'ottavo e conclusivo volume.
Eddie si racconterà al pubblico di Sarzana, e sarà successivamente a disposizione per autografi e dediche.

La copertina di Bacchus #8 di Eddie Campbell


Di seguito, una breve biografia di Eddie Campbell

Eddie Campbell (10 agosto 1955) è un autore di fumetti scozzese che ora vive in Australia.

Eddie Campbell è l'illustratore e l'editore di From Hell (scritto da Alan Moore), incentrato sulla storia di Jack lo Squartatore, e pubblicato in Italia da Magic Press.  Campbell è anche il creatore delle storie semi-autobiografiche Alec, e di Bacchus, una serie d'avventura sarcastica sui pochi dei greci che sono sopravvissuti fino ai giorni nostri. La serie è pubblicata in Italia da Edizioni BD.
La sua graphic novel The Fate of the Artist, che investiga scherzosamente l'improvvisa scomparsa di Campbell, è stata pubblicata nel maggio del 2006 da First Second Books. Nel 2007 ha pubblicato la graphic novel The Black Diamond Detective Agency, sempre per la First Second Books, tradotta in Italia da Magic Press. Per Edizioni BD è uscito il volume Un Disturbo del Linguaggio, che raccoglie una serie di storie realizzate sempre in coppia con Alan Moore.
Il suo stile dal tratto ruvido è stato influenzato dagli impressionisti, illustratori dell'età della "scrittura liberata" come Phil May, Charles Dana Gibson, John Leech e George du Maurier, e cartoonist come Milton Caniff e Frank Frazetta (in particolare la sua striscia Johnny Comet). Il suo modo di scrivere è stato paragonato a quello di Jack Kerouac e Henry Miller.
(adattata da wikipedia.it)